Venerdì, Dicembre 15, 2017
   
Text Size

Articoli

La "Sassari" in partenza per i teatri operativi

4 dicembre 2017. Nella caserma “Gonzaga” di Sassari si è svolta venerdì 1° dicembre la cerimonia di saluto alla cittadinanza da parte della brigata Sassari, destinata ad essere impiegata, a partire dai prossimi giorni, in tre diverse operazioni all’estero.

Alla cerimonia, svoltasi alla presenza del comandante delle Forze operative sud, generale di corpo d’armata Luigi Francesco De Leverano, hanno partecipato il sindaco di Sassari, Nicola Sanna e le più alte autorità civili, militari e religiose della Regione Sardegna, a testimonianza del forte e storico legame che sussiste tra la popolazione dell’isola e l’unità dell’Esercito italiano.

La brigata Sassari a breve assumerà, anche attraverso l'impiego dei singoli reggimenti posti alle sue dipendenze, la responsabilità in diverse aree dove gli uomini e le donne dell'Esercito operano per incrementare i livelli di sicurezza e stabilità, nell'ambito degli impegni assunti dalla comunità internazionale.

In particolare il comando della "Sassari", guidato dal generale di brigata Gianluca Carai, con il 152° reggimento assumerà la responsabilità del Taac-w (Train advise assist command-west) a Herat, in Afghanistan, il 151° reggimento la task force "Presidium" a Mosul, in Iraq e il 3° reggimento bersaglieri la task force "Ippocrate" a Misurata, in Libia.


Tempo

Weather data OK.
Modena
6 °C
Weather details

Visitatori Online

Abbiamo 55 visitatori e nessun utente online